Accedi al sito
Serve aiuto?

NEWS

BENEFICENZA: Lions e Casa di Venere insieme contro la violenza

Donare è un messaggio di solidarietà.

Il Lions Club Marsala, presidente Francesco Gandolfo, ha aderito all'invito del Centro Antiviolenza "LA CASA DI VENERE”, presidente Francesca Parrinello, che ha organizzato un incontro di beneficenza la sera di venerdì 2 settembre presso il chiostro del Convento del Carmine.

Il Centro Antiviolenza LA CASA DI VENERE opera nella città di Marsala , nasce a GIUGNO 2012 con l’obiettivo di prestare aiuto e consulenza alle donne vittime di violenza.

Il Centro da sempre offre ascolto, sostegno, supporto e condivisione per non lasciare le donne sole in queste difficili situazioni: “Ad ogni donna - dice Francesca Parrinello - è garantito l’anonimato e le viene data la possibilità di essere sostenuta gratuitamente da una équipe multidisciplinare, che è appositamente composta da sole donne per creare intorno alla donna vittima di violenza un ambiente protetto, sicuro e non giudicante”.

L’impegno è volto anche ad un’opera di informazione e “sensibilizzazione della comunità - continua Francesca Parrinello - nei confronti di un problema che, minacciando la salute della donna e dei minori vittime di violenza assistita, mina l’integrità ed il valore della persona e della famiglia. Accogliere, consigliare, sostenere e proteggere donne vittime di maltrattamenti, di violenze fisiche, psicologiche, sessuali, economiche è l’obiettivo principe della nostra équipe multidisciplinare”.

La serata, svoltasi nella splendida cornice dello storico edificio del Convento del Carmine, ha rappresentato un momento di condivisione di intenti con questo primo appuntamento finalizzato alla raccolta fondi destinata a rendere agibile e confortevole la sede, assegnata al Centro, dopo anni di attesa, dal Tribunale di Trapani, per interessamento del giudice Piero Grillo, e precisamente si tratta di una villetta sequestrata alla mafia, quale luogo di prima accoglienza.

All’evento organizzato dal centro antiviolenza, ha partecipato il Sindaco di Marsala, Alberto Di Girolamo, ed alcuni esponenti della sua giunta: l’assessore alle politiche sociali Clara Ruggieri, e l’assessore allo sport, spettacolo e turismo Lucia Cerniglia. L’assessore Ruggieri ha confermato che a breve, in seguito alle richieste del centro antiviolenza, sarà operativo un tavolo programmatico con le forze dell’ordine, con il tribunale di competenza, e con gli operatori dell’ASP, medici del pronto soccorso e medici di famiglia.

“Aderiamo con forza all'iniziativa - dice Francesco Gandolfo - in linea con il nostro SERVICE: "ABUSO SUI MINORI E VIOLENZA SULLE DONNE”, una mano per prevenire ed aiutare attraverso l'informazione e la sensibilizzazione” ed è a tal fine che il Lions sottoscriverà un protocollo di intesa con la Casa di Venere per rendere non più sommersa questa piaga sociale.

NELLA FOTO: C.MARTINEZ, F.PARRINELLO, F.GANDOLFO, C. GATTO, E. DE VITA, D. CASCIOLA


MARIA GRAZIA SESSA
“ADDETTO STAMPA” LIONS CLUB MARSALA